Breaking
Sab. Giu 15th, 2024

Il genere teen drama è stato sempre molto seguito in tv. Basti pensare a quanti, negli anni 90, seguivano “Beverly Hills 90210″, oppure serie eredi del genere come “Dawson’s creek”, “The O.C.”, “One Tree Hill” e “Friday Night Lights”. Tra gli ingredienti di questi successi c’è sicuramente il personaggio del ribelle, presente, in un modo o nell’altro, in quasi tutti i teen drama citati. Ripercorriamo insieme i 5 ribelli che hanno fatto la storia dei teen drama:

1) Dylan McKay di “Beverly Hills 90210”: Al principio fu Dylan (Luke Perry) ad inaugurare il personaggio del ribelle. Infanzia difficile, schivo, solitario, inizialmente viene etichettato come un individuo poco raccomandabile. La storia con Brenda ne ha viste di cotte e di crude, altrettanto quella con Kelly. Indimenticabili i continui triangoli amorosi che coinvolgono lui e la famiglia Walsh. Il ragazzo ha anche perso la moglie, Antonia Marchette, uccisa per errore durante una trappola organizzata dal padre per impedire alla figlia di stare con Dylan. Sfortunato, interessante, tenebroso, è il ribelle che ha segnato un’epoca e che i fan di Beverly Hills ricordano con grande nostalgia.
2) Pacey Witter di “Dawson’s creek”: Pacey (Joshua Jackson) si può considerare un ribelle atipico. Il suo carattere non è esattamente chiuso come quello di Dylan, ma è più allegro e solare. Tuttavia, la sua impulsività gli fa spesso oltrepassare i limiti. Chi non ricorda lo sputo al professore che costò al ragazzo la sospensione? E la storia d’amore con la professoressa Tamara? Per non parlare dell’amore che prova per Joey. Anche lui, come Dylan, si trova all’interno di un triangolo amoroso che gli comprometterà, per un periodo, l’amicizia con Dawson.

3) Ryan Atwood di The “O.C.”: Il Ryan (Benjamin McKenzie) iniziale ricorda più il Dylan McKay rispetto al Pacey Witter. Introverso, schivo e diffidente, inizialmente reagisce con metodi poco ortodossi alle situazioni avverse. Tuttavia, il rapporto fraterno con Seth condizionerà la vita di entrambi e la migliorerà.
La realtà di Orange County, episodio dopo episodio, farà maturare Ryan e placherà i suoi istinti, nonostante si troverà davanti tantissimi problemi, uno dei quali è sicuramente da un lato la conoscenza, dall’altro la perdita di Marissa.

4) Nathan Scott di One Tree Hill: Nathan (James Lafferty) si differenzia dagli altri perché inizialmente più che un ribelle si può definire uno “stronzetto”. Antipatico, odioso, viziato, rende la vita impossibile al fratellastro Lucas e tratta come una pezza la fidanzata Peyton. Tuttavia, l’amore per Haley e l’avvicinamento al fratello lo farà cambiare e lo renderà un uomo del tutto diverso. Tuttavia, nelle avversità, continua a mantenere il suo spirito ribelle. Il suo spirito di ribellione lo mostra nei confronti del padre, nello sposarsi ancora ragazzino, nei confronti della moglie quando sembra voltargli le spalle e dopo aver avuto un incidente, che lo ha costretto a vivere per un periodo su una sedia a rotelle.

5) Tim Riggins di Friday Night Lights:  Tim (Taylor Kitsch), sicuramente meno famoso dei quattro citati in precedenza, è davvero un gran bel personaggio. Per chi non avesse seguito lo show, consigliamo di recuperarlo. Tim Riggins è un ragazzo problematico, alcolizzato, innamorato della ragazza del migliore amico, gioca a football solo per il piacere di picchiare gli avversari. I suoi eccessi lo rendono un ribelle unico nel suo genere. Ovviamente, Tim Riggins non è solo questo, basta guardare la serie per rendersi conto della particolarità del personaggio.

 

Di Francesco Sciortino

By lavocedelloschermo

Francesco Sciortino, giornalista pubblicista dal 2014, appassionato di serie tv, cinema e doppiaggio. In passato cofondatore della testata online “Ed è subito serial”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi